Ministri

Spingere

Ministri

keyboards Easy easy

by  GUSTSILVA

save to print version add songbook text version e-mail correct tuner
chordsukulelecavacokeyboardtabbassdrumsharmonicaflute Guitar Pro
close

there isn't a video lesson for this song

chords

Spingere

	  		

C 
A dire il vero io volevo solo stare bene 
Fare a meno di vederti quando fuori piove 
convincere i vicini a fare l'amore 
stare alla larga dai finali a crepacuore 
Non muovere un dito per restare insieme 
godermi l'equilibrio finché tiene 
A dire il vero io volevo solo stare bene 
ricordarmi che sei bella una volta al mese 


(basso: C) 

C 
A dire il vero io volevo solo stare bene 
preoccuparmi dei tuoi occhi quando mi conviene 
guardare il cielo solo per le comete 
trovare un senso a tutto come un buon prete 
C                  C7+              Am 
A dire il vero io volevo solo stare bene 
                G                      C 
sdraiarmi sulla terra finché scende il sole 
                       C7+                    Am 
sperando che anche gli altri abbian trovato amore 
            G                  C   A7 
nei viali deserti delle città vuote 

     Dm 
E chilometri E chilometri 
      G 
di scogliere e di discariche 
      C                    F 
di balconi affacciati sui binari e sugli svincoli 
        Dm 
non chiediamo altro al mondo 
       G 
che distruggerci e poi salvarci 
      C 
prima che sia troppo tardi per 
  F 
i farmaci e per le plastiche 
       Dm 
questa voglia di superarsi 
      G 
e di spingere e di spingere 

----------------------| 
--1-1-1-0-0-----------| 
-------------2-2-2-0--| 
----------------------| 
----------------------| 
----------------------| 
(basso: C) 

C 
A dire il vero io volevo solo stare bene 
lavare per terra una volta al mese 
e non spolverare i ripiani alti 
di una libreria con i piedi scalzi 
C                  C7+              Am 
A dire il vero io volevo solo stare bene 
             G                    C 
piacere alla gente che ai prelievi sviene 
                C7+                  Am 
le corsie d'emergenza non sono mai vuote 
       G                   C   A7 
di donatori e grosse cilindrate 

     Dm 
E chilometri E chilometri 
      G 
di scogliere e di discariche 
      C                    F 
di balconi affacciati sui binari e sugli svincoli 
        Dm 
non chiediamo altro al mondo 
       G 
che distruggerci e poi salvarci 
      C 
prima che sia troppo tardi per 
  F 
i farmaci e per le plastiche 
       Dm 
questa voglia di superarsi 
      G 
e di spingere e di spingere 

C 
E di spingere....  
		  

Full key step upFull key step up
Half key step upHalf key step up
Half key step downHalf key step down
Full key step downFull key step down
auto scroll beats size up size down change color columns
tab show chords e-chords YouTube Clip e-chords hide all tabs e-chords go to top tab

share