Francesco Guccini

Swatch

Francesco Guccini

chords Easy easy

by  UBIRBOMFIM

save to print version add songbook text version e-mail correct tuner
chordsukulelecavacokeyboardtabbassdrumsharmonicaflute Guitar Pro
close

there isn't a video lesson for this song

chords

Swatch

Key:  C More
Swatch Key GG
Swatch Key G#G#
Swatch Key AA
Swatch Key A#A#(one step down)
Swatch Key BB(half step down)
Swatch Key CC(original key)
Swatch Key C#C#(half step up)
Swatch Key DD(one step up)
Swatch Key D#D#
Swatch Key EE
Swatch Key FF
Swatch Key F#F#
	  		

Il tempo è bastardo,  
il tempo è amico,  
il tempo è solo un'idea... 
grande bugia, 
Il tempo non è MAI da buttare via,  
il tempo è denaro, 
ma è soprattutto nostro, 
è amore, è vita, sangue, passione,  
è follia, poesia  
malinconia, ricordo, sogno.  
Il primo bacio,  
I gradini della scuola,  
Il colore degli alberi a novembre,  
Il Natale, i figli,  
le strette di mano,  
il letto da rifare,  
le fotografie,  
un amico che non chiama,  
una casa nuova e i problemi di prima.  
I discorsi di sempre,  
 e  imparare  a  crescere.  
Troppo per una canzone sola  
ma ci si deve provare... 

 C              Am                   G  
Guardo ancora l'ora sul quadrante dello swatch 
 Am             G                  Dm          Am  
darle un altro quarto d'ora o andare via 
 C             Am               Dm           G  
gente usciva a branchi dalle scale del metrò 
 F          Am             G          Dm          G  
ma in quei visi in fuga lui cercava quello suo 
 F              C                 G                   F  
l'unica cosa che potesse darle un senso al freddo e al giorno  
 F          C       G  
 e   a  quell'inverno... 

 C              Am                   G        Dm  
bella e accesa in viso d'improvviso lei arrivò 
 Am          G             F  
come fosse apparsa per magia 
 C            Am           Dm            G  
e radiosa spense ogni protesta e lo baciò 
 Dm            Am            F           G                    
e abbracciati andarono parlando tutti e due 
 Am           Dm            G           F  
di amici e dischi e di vacanze di Natale 

 Am           F            C             G  
io mi sentì quasi male guardandoli andare 
 C           F             Am            G  
ed invidiai il loro incontro, quel tutto da fare 
 Am                F          G           C  
tutto quel tempo davanti, quel loro sperare 
 Am               F            G            F  
e l'incoscienza orgogliosa della loro età 


 C            Am           Dm            G  
e mi venne in mente come un pugno quando anch'io 
 Dm                    G             F  
aspettavo appeso a un angolo una lei 
 C            Am           Dm            G  
e quando arrivava mi sentivo come un Dio 
 Dm           Am            G            Em7  
e abbracciati e persi si parlava tutti e due 
 Am         Dm          G             F  
uno sull'altro degli esami e di Natale 

 Am           F            C             G  
e di un poeta geniale e di un film sperimentale 
 C           F             Am            G  
e ci sembrava che niente potesse finire 
 Am                F          G           C  
come se il tempo davanti dovesse durare 
 Am               F            G            C  
fino alla linea incosciente della nostra età ... 
 C                 Am           G  
...che ho perduta, che mi è scivolata 
 C             G      Dm       G  
che cosa fai ora ragazza abbracciata 
 C               F          G             C  
a me, ai dogmi andati, a una strada bagnata 
 Am            F             G       C  
diversa e la stessa della loro età ... 


 Am           F            C             G  
e mi trovai a camminare nel freddo invernale 
 C           F             Am            G  
e mi rinchiusi alla gola un giaccone normale 
 Am                F          G           C  
e poi tirai su le spalle e ghignai sul Natale 
 Am               F            G            C  
giocando col bene e il male che sai in ogni età ... 
   C          F        C              G  
...che deve andare ma lascia che cammini 
 C            F         Dm             G  
l'età  deve passare ma lascia che sconfini 
 C               F          G             C  
poi tiro su le spalle e ghigno sul natale 
 Am            F             G       C  
e gioco col bene e il male che so in ogni età 
 
		  

Full key step upFull key step up
Half key step upHalf key step up
Half key step downHalf key step down
Full key step downFull key step down
hide glossary

See also:

chords Francesco Guccini - Canzone Delle Osterie Di Fuori Porta chords Francesco Guccini - Venezia chords Francesco Guccini - Dio E Morto chords Francesco Guccini - Il Vecchio E Il Bambino chords Francesco Guccini - Swatch chords Francesco Guccini - Via Paolo Fabbri 43
e-chords

Other versions:

chords Stadio - Swatch chords Francesco Guccini - Swatch
auto scroll beats size up size down change color hide chords simplify chords drawings columns
tab show chords e-chords YouTube Clip e-chords hide all tabs e-chords go to top tab

share