Cristiano De Andre

Invisibili

Cristiano De Andre

chords Intermediate intermediate

by  EDUCASTILHO

save to print version add songbook text version e-mail correct tuner
chordsukulelecavacokeyboardtabbassdrumsharmonicaflute Guitar Pro
close

there isn't a video lesson for this song

chords

Invisibili

	  		
Intro:   C#m7     /     Asus2   B   (X4) 

C#m7                             Asus2            B 
      Tu abitavi in via dell?amore vicendevole 
  B                    C#m7                        Asus2    B 
E io qualche volta passeggiavo da quelle parti lý 
C#m7                             Asus2            B 
     Il profumo dell?estate a volte era gradevole 
                     C#m7                            Asus2 
E le tue medagliette al merito sul petto brillavano 
                   B                   Asus2 
Brillavano molto pi¨ dei miei lividi 
                                    B 
Tu camminavi nell?inquietudine 
                                         C#m7 
E la mia incudine era un cognome inesorabile 
         Asus2 
Un deserto di incomunicabilitÓ 
C#m7                                    Asus2 
   Tu eri laureato in danni irreversibili 
                      B 
che la droga provoca al cervello 
C#m7                                      Asus2 
     Io un po? di questo un po? di quello 
                B                        E                 Asus2   E     / 
In fondo        niente di veramente utile 
A    B                                                   C#m                  
             Tu eri bravissimo a specchiarti nelle vetrine 
                                       A 
Io altrettanto a svuotare le cantine 
                E                             A           B 
Per noi amici, pochi amici, pochissimi amici 
                                    C#m 
Tu eri fortissimo a inventarti la realtÓ 
          A                                      E 
Io liberissimo di crederla o non crederla 
F# 
        E ho sempre sperato che qualcuno un giorno 
                   A 
Potesse parlare male di noi 
         C#m                            B 
Ma eravamo invisibili, talmente invisibili... 
                                    C#m7     /     Asus2   B X2 
...che non ci vedevamo mai 

      C#m7        Asus2             B 
Stu tÚmpu   Ch?u s?Ŕ pigi˛u a belÚssa 
               C#m7   Asus2               B 
e u n˛stru cantu   Pe ripurtane inderÚe 
                  C#m7    
sÚnsa ciŘ un sensu 
   Asus2               B 
Ma ˛ua che se vedemmu 
     C#m7                         Asus2  B 
DumÓn tŘttu u cangiÓa 

C#m7                                       Asus2      
   Tu abitavi in via dell?amore vicendevole 
  B                           C#m7 
E io avevo preso una stanza in affitto 
              Asus2      B 
da quelle parti lý 
C#m7                                      Asus2                     B 
      Io dimostravo fondamentalmente i miei anni 
        C#m7                        Asus2                   B 
Tu ormai non sapevi pi¨ quali fossero i tuoi 
Asus2                                             B 
    PerchÚ a Genova si moriva a vent?anni 
                     C#m7     Asus2                 B 
Ma senza diventare mai, mai degli eroi 
Asus2                                       B 
       Coi tuoi separati a colpi di calibro trentotto 
              C#m7                                   Asus2 
E i miei tenuti insieme dalla speranza                 per l?umanitÓ 
C#m7                           Asus2     B 
      Noi sempre oltre ogni limite 
      C#m7                                    Asus2            E 
Quel limite era una scommessa da non perdere mai 

A  B                                              C#m  
             Tu eri bravissimo a ballare sulle rovine 
                                                   A 
Io altrettanto a rubare comprensione 
             E                                  A    B 
Di noi amici, pochi amici, pochissimi amici 
                                     C#m 
Tu eri fortissimo a inventarti la veritÓ 
          A                                    E 
Io liberissimo di crederla o non crederla 
F# 
      Io ho sempre sperato che qualcuno un giorno 
                 A 
Potesse accorgersi di noi 
C#m7                                 B 
       Ma eravamo invisibili, 
                              C#m7     /     Asus2   B X2 
che non ci vedevamo mai 

    C#m7         Asus2              B 
E u tÚmpu   Ch?u s?Ŕ pigi˛u a belÚssa 
               C#m7   Asus2               B 
e u n˛stru cantu   Pe ripurtane inderÚe 
                  C#m7    
sÚnsa ciŘ un sensu 
   Asus2               B 
Ma ˛ua che se vedemmu 
     C#m7                         Asus2  B 
DumÓn tŘttu u cangiÓa 
   C#m7         Asus2            B 
u tÚmpu    Ch?u s?Ŕ pigi˛u a belÚssa 
               C#m7   Asus2               B 
e u n˛stru cantu   Pe ripurtane inderÚe 
                   C#m7    
sÚnsa ciŘ un sensu 
   Asus2                 B 
Ma ˛ua che ghe vedemmu 
     C#m7                         Asus2          B              C#m7 (Chiude) 
DumÓn tŘttu u cangiÓa  (DumÓn tŘttu u cangiÓa) 
		  

Full key step upFull key step up
Half key step upHalf key step up
Half key step downHalf key step down
Full key step downFull key step down
auto scroll beats size up size down change color hide chords simplify chords drawings columns
tab show chords e-chords YouTube Clip e-chords hide all tabs e-chords go to top tab

share